Dovete installare una porta REI nei pressi di Verona e non sapete a chi rivolgervi? Non avete alcuna idea di chi possa prestare un servizio efficace e professionale?

La risposta a queste domande è semplice ed immediata, Duemmeservice s.r.l. è la scelta giusta per voi!

Dal 2005 infatti, Duemmeservice è l’azienda specializzata nella messa in opera di porte interne tagliafuoco sia in legno che in ferro.

Grazie all’esperienza acquisita negli anni, è diventata il punto di riferimento per l’installazione di porte REI a Verona e dintorni.

Opere di grandi e piccole dimensioni saranno portate a termine da Duemmeservice con grande attenzione e professionalità, garantendo un elevato standard qualitativo.

Vodafone Italia, per la sede di Milano e l’Ospedale Santa Chiara di Trento, sono solo alcuni tra i grandi nomi, che si sono rivolti a Duemmeservice per la qualità indiscussa del proprio operato.

L’azienda con sede a Ton in provincia di Trento, ha esteso la propria realtà oltre i confini regionali portando la propria professionalità a disposizione delle regioni Veneto, Lombardia, Friuli venezia Giulia ed Emilia Romagna, garantendo gli stessi elevati standard di sempre.

Duemmeservice non propone esclusivamente l’installazione di una porta REI a Verona, ma estende i propri servizi anche alla fase post-vendita, comprendendo la manuntenzione di porte REI, la manutenzione di porte tagliafuoco ed infine la manutenzione di porte antincendio.

Proprio i servizi di manutenzione offerti da Duemmeservice, portati a termine con estrema professionalità ed efficacia, le hanno permesso di assumere la posizione di leader indiscusso in questo settore per la provincia di Verona.

Oltre all’installazione e la manutenzione di porte REI a Verona, Duemmeservice è anche in grado di realizzare controtelai per porte interne a secco e controtelai per porte scorrevoli.

Professionalità ed esperienza saranno al vostro fianco scegliendo Duemmeservice, l’azienda leader nella manutenzione ed installazione di porte REI a Verona e provincia.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *